Mobilità

89127545

La sostenibilità implica tre dimensioni fondamentali: ambientale, economica e sociale; tale concetto può schematizzarsi mediante la figura riportata nel seguito: i tre vertici rappresentano rispettivamente la polarizzazione degli aspetti ambientali, economici e sociali mentre i lati del triangolo costituiscono le relazioni tra le polarità che possono manifestarsi come sinergie e come conflitti.
Il compromesso necessario tra i diversi estremi è rappresentato, una volta risolto il problema delle scale di misurazione, da un punto lungo ogni asse di misura. Il congiungimento di tali punti dà luogo a un triangolo, la cui superficie potrebbe essere definita come “vivibilità” o “qualità della vita”.

In questo ampio quadro si inserisce il tema della mobilità sostenibile, che è intesa come “muovere persone e merci in modo ecologico, ergonomico, sicuro, economico e tempestivo”; lo scopo principale è quindi quello di contribuire, in un quadro integrato con i vari attori coinvolti, allo sviluppo sostenibile mediante politiche e misure per la riduzione degli effetti negativi della mobilità (congestione, consumi energetici, inquinamento, incidenti).

La mobilità sostenibile si raggiunge grazie a:
– l’eco-compatibilità dei sistemi di trasporto
– la decongestione dei trasporti, l’intermodalità e le reti logistiche
– la sicurezza di persone e merci nei trasporti
– la competitività dei sistemi di trasporto

In ambito urbano la mobilità sostenibile comprende:
– la prevenzione della congestione tramite un’adeguata pianificazione e gestione degli spostamenti
– il controllo degli accessi alle aree urbane
– il contenimento dell’emissione di sostanze inquinanti e dei consumi di carburante
– l’agevolazione dei flussi di traffico tramite adeguata informazione
– il monitoraggio e pianificazione degli interventi in caso di incidente
– la promozione della mobilità dolce

Per promuovere e realizzare la mobilità sostenibile è dunque fondamentale il ruolo del mobility management; nell’accezione comunemente affermata in ambito europeo, questo è un approccio ai problemi della mobilità fondamentalmente orientato alla gestione delle domande, che sviluppa ed implementa strategie volte ad assicurare il trasporto delle persone e delle merci in modo efficiente, con riguardo a scopi sociali, ambientali e di risparmio energetico.
Quindi il mobility management si pone l’obiettivo di ridurre il numero di veicoli privati circolanti a favore di mezzi di trasporto alternativi, migliorando così l’accessibilità ai centri urbani e diminuendo il grado di concentrazione di sostanze inquinanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: